Parfums Bombay 1950




"Una linea di fragranze
dalla persistenza estrema
ispirate ai luoghi del mondo.
Originali interpretazioni olfattive
di un viaggio spirituale
dalle verdi colline toscane
ai caldi colori dell'India.
Dodici creazioni
fuori dagli steriotipi commerciali,
perfetto connubio
di aromi unici e spezie rare,
miscele improbabili
che invece si rivelano rappresentanti
di una maestria antica
contestualizzata ad arte nel moderno."


Ho gentilmente ricevuto cinque dei dodici profumi ideati e creati da questa azienda! Bombay, Musk Afgano, Iris Firenze, Berlino, Dubai, New Delhi, Patchoulli Sharm, Ambra Tangeri, Copacabana, Gold Montecarlo, Barcellona, TalQ Mogadiscio.. questo è l'elenco completo!


 Ma vediamo subito quelli che ho avuto modo di provare.. ed iniziamo da Berlino 498! Rosa, Polvere d'Iris, Muschio Egiziano ed Ambra.. sono le quattro note principali che creano questa stupenda fragranza! Delicata ma d'impatto!


Proseguiamo con Barcellona 577.. dolce e sofisticata composizione, con in testa Calone, Note di Rosa, Lillà e Gelsomino! Ma c'è tutta una piramide olfattiva da scoprire, che si conclude col favoloso Muschio Bianco!


Continuiamo con Iris 655 Firenze.. un profumo dolcissimo e molto femminile, Mughetto, Iris e Legno di Cedro sono solo alcuni degli odori che si scoprono in questa favolosa fragranza, una della mie favorite!


Adesso tocca a Patchoulli 44 Sharm.. anche questo è uno dei miei profumi preferiti, e leggendo la lista delle note non l'avrei mai detto..Patchoulli, Vaniglia, Incenso e Caffè contraddistinguono questa fragranza intensa ed entusiasmante!


E concludiamo con Bombay 1950.. questa fragranza da il nome all'intera linea, ed è assolutamente meritato! Elettrizzante e d'impatto.. Pepe, Fiori d'Arancio e Vaniglia sono alcuni degli odori che è possibile scoprire all'interno di questo particolarissimo profumo!


Ringrazio Parfum Bombay 1950 per avermi dato la possibilità di provare questi meravigliosi capolavori, ed invito voi a visitare il loro sito e la loro pagina facebook! :D

Nessun commento:

Posta un commento