Pulizia dei Pennelli


E' assurdo, lo so, ma in tre anni non ho ancora affrontato il discorso: pulizia pennelli! In realtà non ho una routine così particolare, utilizzo del semplice shampoo delicato - attualmente il Garnier Ultra Dolce - frazionandolo sotto l'acqua e facendo roteare il pennello sulla mano. Qualche tempo fa però, ho visto su youtube il video di Carlotta, la quale, ispirandosi al Brush Cleaning Glove di Sigma - che costa la bellezza di 35$ - ha preso un guanto da cucina, che di fatto svolge una funzione pressochè identica, ma ad un prezzo decisamente inferiore! Ho dunque acquistato questi semplicissimi quanti Vileda - rosa naturalmente - e ho lavato i miei pennelli roteandoli sulla trama del guanto stesso. Il vantaggi sono due: una pulizia più profonda delle setole e il nullo contatto dell'acqua e dello shampoo con le mie mani, che dunque non si seccano o screpolano! Insomma, per quanto banale, credo sia una grande trovata, alla quale non rinuncio più!


- Follow me onFacebookInstagram & Bloglovin -

2 commenti:

  1. Io odio lavare i pennelli, a potere non lo farei mai però quando me tocca me tocca...questa del guanto è una buonissima idea

    RispondiElimina